Miele per difendere la pelle dal freddo

Scritto da: -

2951836266_d58fc90101.jpg

Nel post di questa mattina abbiamo parlato di come sfruttare le virtù terapeutiche del miele per contrastare tutti quei malanni di stagione che stanno atterrando gran parte della popolazione italiana e non solo. Il miele può, inoltre, essere considerato un prodotto molto valido per la cura della pelle del viso che con il freddo rischia di subire danni notevoli. Vediamo con un solo barattolo di miele quanti prodotti antigelo possiamo ottenere:

- Con il freddo la pelle può perdere di tono e spaccarsi: per rigenerare i tessuti amalgamiamo un tuorlo d'uovo e un cucchiaio di miele e stendiamo la poltiglia su collo, viso, fronte senza trascurare la zona del contorno occhi che normalmente è off limits. Lasciamo in posa un quarto d'ora e poi risciacquiamo.

-Per le pelli abitualmente secche è bene proteggersi con una maschera a base di due cucchiai di miele scaldato a bagnomaria, due cucchiai di ricotta e qualche goccia di succo di limone Lasciamo in posa un quarto d'ora e poi risciacquiamo. Possiamo aumentare le dosi e applicarla anche sulle mani screpolate.

- Per struccarci utilizziamo una miscela antiossidante: miele e tè verde

- A risentire del freddo e del gelo sono spesso le labbra che tendono a spaccarsi. Per proteggerle basta un buon burro cacao. Per guarirle da eventuali tagli, passiamo di frequente un velo di miele sulle ferite.

La nostra pelle ce ne sarà grata!

Credit Image@ Flickr/Blentley

Vota l'articolo:
Nessun voto. Potresti essere tu il primo!