Zanzare punture rimedi naturali: aloe, olii essenziali e segreti della nonna

Ecco i rimedi naturali più efficaci per lenire il rossore e il prurito delle punture di zanzara, il tormento delle sere d'estate...

aloe-zanzare.jpg


Abbiamo visto nell'ultimo post come prevenire l'attacco delle zanzare, le nemiche dell'estate. Vediamo oggi come rimediare quando il danno è fatto.

Non appena veniamo punti, è buona norma lavare con acqua fredda la zona interessata dalla puntura e applicare ghiaccio per diminuire il senso di prurito.


Quello che non dobbiamo fare è: applicare ammoniaca perché la pelle si ustiona, e neanche frizionare il limone perchè la pelle diventerebbe fotosensibile e si ustionerebbe con l'esposizione al sole.


Quello che possiamo fare è applicare dell'aloe, o tratta direttamente dalle foglie di aloe, o in forma di gel.


O ancora del miele - noto per le sue proprietà antibatteriche - mescolato a del bicarbonato.


Efficaci anche aglio e cipolla, i classici rimedi della nonna insieme al sale da far sciogliere nell'acqua e applicare con un batuffolo sulla puntura.


Ottimi anche gli olii essenziali alla melaleuca e alla lavanda che potete trovare in erboristeria.


In commercio esistono anche creme e roll-on con ingredienti naturali, come quelli della linea Orphea naturale a base di a base di estratti naturali di Camomilla, Malva, Mentolo e Provitamina B5. (Costo sui 5/6 euro)


LINK UTILI


Zanzare rimedi naturali: Ledum Palustre e olii essenziali, i nostri consigli.


Un rimedio omeopatico che allontana le zanzare: Ledum Palustre.


Il nuovo rimedio naturale contro le zanzare: una casetta per pipistrelli.


Rimedi naturali contro le zanzare: il video.

Vota l'articolo:
Nessun voto. Potresti essere tu il primo!  

I VIDEO DEL CANALE NEWS DI BLOGO